09/01/2014

WALL-E

wall-e 01Il pianeta Terra è inquinatissimo, tutta la sua superficie è ricoperta di rifiuti, anche a causa della Buy n Large, super mega multinazionale che ormai ha preso il posto dei governi. La soluzione? Una serie di navi spaziali gigantesche che lasciano la Terra per una crociera di cinque anni nell’universo, mentre rimarrà un esercito di robot, chiamati WALL-E, che ha il compito di raccogliere e compattare tutti i rifiuti del mondo. Ma qualcosa non funziona, i rifiuti sono troppi ed i robot vanno pian piano in avaria. Il ritorno programmato dopo 5 anni non può quindi avvenire e gli umani rimangono nello spazio per ben 700. Sulla Terra resta attivo solo un robot, che prosegue, solitario, il suo lavoro, fino a quando non incontra EVE, una sonda mandata, come ogni anno, sulla terra per verificare se la vita è finalmente rinata. Con lei la solitudine di WALL-E ha fine ed iniziano le sue nuove avventure, prima sulla terra, poi nello spazio, a bordo dell’Axiom, l’ammiraglia della flotta terreste. Ecologico ed emozionante.

[leggi la recensione completa]

10/12/2013

Gran Torino

Gran Torino 01Il protagonista Walt Kowalski, interpretato da Clint Eastwood, è un veterano della guerra in Corea dal carattere rude e scontroso. Rimasto vedovo, ha fragili e superficiali rapporti con i suoi due figli e con le loro relative famiglie. L’uomo, però, mantiene alcune passioni: la birra, il suo cane e la sua auto Ford “Gran Torino”, che cura con un’ossessiva manutenzione. Visti i suoi trascorsi da veterano, Kowalski non sopporta la presenza dei vicini di casa coreani, fino a quando il vicino Thao cerca di rubare la sua Gran Torino. A questo punto, seguiranno una serie di vicende, durante le quali i rapporti tra il burbero protagonista e i vicini coreani diventano sempre più intensi e reciproci.

[leggi la recensione completa]

04/12/2013

The Hurt Locker

The Hurt Locker 01William James è un uomo senza paura. Caposquadra artificiere dell’esercito americano in Iraq, ha un curriculum incredibile, e sembra che non possa provare paura. Il film è tutto incentrato sul gruppo di artificieri, di stanza in Iraq, che vivono ogni giorno a contatto con bombe ed attentatori, ma anche logorati dai lunghi turni lontani da casa e dallo stress di questo lavoro pericolosissimo. Fra operazioni di sminatura, riposo, tensioni nella squadra e la guerriglia che continua, il film è lineare ma mette ansia, e ci si ritrova a contare i giorni alla fine del turno.

[leggi la recensione completa]

29/11/2013

Io & Marley

Io e Marley 04Marley è un Labrador, adottato da John e Jenny, una coppia di giornalisti che, dopo la casa nuova nella nuova città, pensano alla nuova famiglia, ed a avere dei figli. John, come regalo di compleanno, e come test per il pargolo, regala Marley alla moglie. Marley è uno scatenato cucciolo, che cresce e distrugge ogni cosa che tocca, combinando guai a non finire. L’unica cosa che non distrugge, ma che invece salva, è la famiglia di cui fa parte, che pian piano si allarga con figli, problemi e Marley che è sempre al centro di qualche situazione esilarante. E disastrosa.

[leggi la recensione completa]

22/11/2013

Hancock

hancock 03Hancock è un film particolare. Un supereroe, che è tutto tranne che un eroe, è interpretato da Bruce Willis. Vive come un barbone, quando risponde ad una chiamata d’aiuto fa più danni che altro. Un giorno salva la vita a Ray, che decide di prendersi cura di Hancock, di aiutarlo con le pubbliche relazioni, migliorarne l’aspetto ed il modo di fare, per farlo temere dai malviventi ed apprezzare da forze dell’ordine e cittadini. Ma c’è dell’altro. C’è Charlize Theron.

[leggi la recensione completa]

22/11/2013

The Reader

the readerNella Germania nazista e pre-nazista, una bravissima Kate Winslet interpreta Hanna Schmitz, che lavora come controllore sui tram di Neustadt. Hanna ha un segreto, per difendere il quale è pronta a tutto, anche a rinunciare a promozioni e miglioramenti. E’ analfabeta. Lei, trentaseienne, intreccia quasi per caso una storia amorosa con un quindicenne, lo studente Michael Berg, dal quale si fa leggere diverse opere letterarie. Con la proposta di una promozione Hanna scompare e il ragazzo non la vedrà per molti anni. La ritroverà quando, da studente di giurisprudenza, assisterà ai processi a ex guardie SS. E sarà fra le imputate.

[leggi la recensione completa]

22/11/2013

Changeling

ChangelingUna bellissima Angelina Jolie, che si impegna in una prova d’attore veramente particolare e ben riuscita. Non per niente è stata in nomination sia per l’Oscar che per il Golden Globe. Il grande Clint Eastwood alla regia ha creato questo racconto, ispirato ad una storia vera, ambientato nella Los Angeles di fine anni ’20. La storia di una madre a cui rapiscono il proprio figlio, la polizia che lo cerca senza troppa convinzione e che, per sottrarsi agli attacchi della stampa sulla propria cattiva reputazione, gliene trova un altro, le consegna un bambino che non è suo figlio.

[leggi la recensione completa]

22/11/2013

21

21Ben è uno studente dell’MIT, brillante ed un po’ impacciato, che lavora per pagarsi gli studi. Ma quando arriva il totale del debito, 300.000$, si trova nei guai perché non sa come pagarli. Il suo professore nota la sua abilità con i numeri e lo fa entrare in un ristretto circolo di ragazzi che nel weekend volano a Las Vegas per giocare a Blackjack. Il gruppo mette insieme le forze per contare le carte ai tavoli da gioco. Ma, ovviamente, non filerà tutto liscio.

[leggi la recensione completa]

22/11/2013

The Wrestler

the wrestler 4Un grande Mickey Rourke, più lontano che mai da John Gray, interpreta un wrestler che una volta è stato famoso, ma adesso gli anni sono passati, il corpo è appesantito e porta tutti i segni degli anni e degli incontri. Una sfida nella vita e sul ring.

[leggi la recensione completa]

22/11/2013

Mamma Mia!

Mamma Mia! 04Su un’isola in Grecia vivono Sophie e sua madre, Donna, dove gestiscono un albergo che si chiama, appunto, Villa Donna. Sophie sta per sposarsi con Sky. Sophie non ha mai conosciuto il padre, ma in un diario della madre scopre che lei ha frequentato tre uomini. Rintracciati, spedisce a tutti e tre l’invito per le nozze. Con sua sorpresa si presentano tutti e tre. Inizia quindi il gioco delle parti. Sophie cerca di tenere nascosto alla madre che i tre sono sull’isola, ma Donna presto lo scopre, e cerca quindi di allontanarli per proteggerla. Pian piano ognuno di loro capirà che è sull’isola perché potrebbe essere il padre di Sophie, e le propone di essere lui ad accompagnarla all’altare. Un musical con una bella storia divertente, romantica e frizzante.

[leggi la recensione completa]