22/12/2013

Seven

seven 01Il detective David Mills si fa trasferire, con la bella moglie Tracy e due cani, per andare ad affiancare e presto sostituire il detective William Sommerset, che è a un paio di settimane dalla pensione. Purtroppo, appena arrivato, incappa in un caso di quelli importanti. Un omicidio di un uomo oscenamente obeso che viene ucciso facendolo letteralmente ammazzarsi di cibo. Dietro il frigo viene scoperta la parla ‘gola’. Iniziano le indagini, ed il giorno dopo un avvocato di dubbia fama viene ritrovato morto, dissanguato dopo essere stato costretto a mutilarsi. Nel suo ufficio, scritta con il sangue, la parola ‘avarizia’. Da qui si capisce che il tutto è organizzato da un serial killer che uccide seguendo i sette vizi capitali, e che quindi ci saranno altri cinque omicidi. La discesa nella mente di assassino intelligente, spietato e malato.

[leggi la recensione completa]

14/12/2013

Fight Club

fight club 02Abbiamo un protagonista, una voce narrante, uno di cui non sappiamo il nome. E’ un assicuratore, è stressato, è sempre in viaggio. E non dorme. Per cercare di rilassarsi incomincia a seguire dei gruppi di discussione, riservati a malati terminali. E con loro, con queste vite che volgono al termine, riesce a liberarsi, a riprendersi, e finalmente a dormire riposato. Proprio ad uno di questi incontri trova Marla, una che come lui fa solo finta di essere malata. E’ durante i suoi molti viaggi che il protagonista incontra Tyler Durden, un rappresentante di sapone originale, strano. A causa dell’esplosione della sua casa Tyler ospita il narratore nella propria cosa. Ed è proprio con lui che iniziano a fondare dei fight club. Club in cui si combatte a mani nude, solo per sfogare la propria ira e rabbia, ma rimanendo in buoni rapporti con l’avversario. Regola numero uno del Fight Club: non parlate mai del Fight Club.

[leggi la recensione completa]

22/11/2013

Sette Anni in Tibet

Sette-anni-in-TibetUn bellissimo racconto di vita con un Brad Pitt che dimostra ancora una volta di non essere solo un bell’attore. Tratto da una storia vera, Heinrich è uno scalatore austriaco arrogante, mandato dal partito nazionalsocialista in Tibet. Il giorno della partenza scopre, durante un litigio, che la moglie è incita. Rimarrà però in Tibet per diversi anni, bloccato dalla guerra, e conoscerà il Dalai Lama, incontro che lo cambierà profondamente.

[leggi la recensione completa]

22/11/2013

Bastardi Senza Gloria

Bastardi Senza Gloria 05Che dire. Quentin Tarantino. La storia alla base è semplice. Vendetta. L’unica sopravvissuta di una famiglia di ebrei sterminata dalle SS diventa proiezionista in un cinema. Nel quale arriverà Hitler. Ed ecco che la ragazza decide di attuare la sua vendetta verso i nazisti, con un attentato al Fuhrer. Ma, contemporaneamente, una squadra di americani che hanno deciso di farla pagare ai nazisti con la loro solita moneta, cioè dolore, crudeltà e terrore, decide di fare un attentato ad Hitler. Nel solito cinema.

[leggi la recensione completa]

22/11/2013

L’Esercito delle Dodici Scimmie

L'Esercito delle 12 scimmie 04Siamo nel 2035, ed il mondo è stato colpito da un virus, che ha sterminato la razza umana e ha reso la superficie del pianeta invivibile. Gli esseri umani vivono ora sotto terra, ed usano i carcerati per le pericolose esplorazioni della superficie. Uno di questi è James Cole, un detenuto particolarmente sveglio, viene scelto per una missione speciale. Tornare indietro nel tempo per recuperare le informazioni sulla catastrofe che si è abbattuta sull’uomo e, se possibile, cambiare il passato per fermare la propagazione del virus. Ma verrà mandato indietro più volte in date errate, finendo in manicomio, nei bassifondi, ecc.

[leggi la recensione completa]