Blade Runner

blade runner 05In un futuro abbastanza prossimo l’umanità ha varcato il limite del pianeta, e sfrutta delle colonie extra-mondo principalmente per approvvigionarsi di materie prime. Originariamente per questo sono stati creati gli androidi, o ‘lavori in pelle’, come vengono chiamati in senso dispregiativo, anche se poi, grazie alla totale uguaglianza con gli esseri umani, si sono diffusi in ogni ambiente. Per arginare il loro proliferarsi gli viene assegnata una data di scadenza, una morte programmata. Ed è proprio per loro, per i loro crimini, che è stata creata una sezione speciale della polizia, che è in grado, grazie a dei test, di distinguere androidi da umani. E, a Los Angeles, Deckard fa parte di questa sezione, e lui è il migliore. Viene richiesto il suo intervento per ritrovare quattro replicanti che vogliono infiltrarsi nelle fabbriche che li costruiscono per tentare di modificare il proprio destino. Un masterpiece poliziesco e fantascientifico.

Ho visto cose che voi umani non potreste neanche immaginare. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione. E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo… come lacrime… nella pioggia… E’ tempo di morire.

E’ da un romanzo breve di Philip K. Dick, maestro della fantascienza, che è stato tratto questo film, che a sua volta è diventato un film iconico del genere. La presenza di attori di calibro quali Harrison Ford, Rutger Hauer, Daryl Hannah e Sean Young ad inizio carriera, consentono a Ridley Scott di giocare con tutti i tipi, peraltro molto vari, di personaggi che popolano questo futuro non troppo lontano. Il capolavoro è pieno di situazioni iconiche, momenti riflessivi ed anche scene di azione. La trama si srotola poco a poco su un tappeto di scene e situazioni che pochi altri possono vantare. Inoltre al colonna sonora, quasi tutta strumentale, realizzata dai Vangelis riesce perfettamente a calare lo spettatore nel futuro piuttosto cupo di questa parte di Los Angeles. Pietra miliare del genere non solo lo si vede, si finisce sempre per rimanerne affascinati e ad alla fine adorarlo.

Titolo Originale: Blade Runner
Durata: 1 ora e 57 minuti
Sito Ufficiale: bladerunnerthemovie

Lascia una risposta