Blue Jasmine

Blue Jasmine 01Cate Blanchett è Jasmine, la protagonista dell’ultimo film di Woody Allen. Jasmine vive a New York, è sposata con un ricco uomo d’affari, tutto va bene fino a quando capisce che il marito è un traditore e un truffatore. La crisi coniugale coincide con il tracollo economico della coppia e con l’esaurimento nervoso di Jasmine, che decide di trasferirsi dalla sorella Ginger a San Francisco.

Come spesso accade nei film di Woody Allen, l’ironia e la drammaticità diventano gli elementi conduttori di una trama che lascia grande spazio a riflessioni profonde e acute sull’uomo e sulle spietate dinamiche della società contemporanea. Adozione, tradimento, crisi economia e sociale, amicizia e amore, il regista spazia nel racconto toccando tanti punti “caldi” della nostra vita quotidiana. Ottima interpretazione di Cate Blanchett (per la quale si è giustamente meritata l’oscar come migliore attrice protagonista) e Alec Baldwin, mentre risulta un po’ sottotono Sally Hawkins che interpreta Ginger (sorella di Jasmine), dando l’impressione di non dare sfogo a tutte le sue potenzialità. In conclusione, Blue Jasmine si piazza senza dubbio tra i film ben riusciti di Woody Allen, anche se non sarà ricordato come i suoi capolavori di un tempo che sembra, sempre di più, passato.

Titolo Originale: Blue Jasmine
Durata: 1 ora e 38 minuti
Sito Ufficiale: Sony Classics – Blue Jasmine

Lascia una risposta