Il Silenzio degli Innocenti

il silenzio degli innocenti 04C’è un serial killer in città, ed è molto bravo a non farsi prendere. Il dirigente dell’FBI Jack Crawford incarica Clarice Starling, una recluta molto promettente, di prendere contatti con il Dott. Hannibal Lecter, che è detenuto in manicomio, in regime strettissimo, da anni. Questo perché Lecter è un serial killer a sua volta, ma dei più spietati ed intelligenti mai stati in circolazione. Grazie ad una serie di incontri con Lecter, in cui lei viene praticamente psicanalizzata, Clarice riesce a scoprire sempre più informazioni su killer, Buffalo Bill, e riesce a coordinare le indagini che lo localizzano. Nel frattempo il Dott. Lecter è riuscito ad ottenere un regime di maggiore libertà. Da guardare finché gli agnelli non avranno smesso di piangere.

Uno che faceva un censimento una volta tentò di interrogarmi: mi mangiai il suo fegato con un bel piatto di fave e un buon Chianti…

Il film è tratto da un romanzo di Thomas Harris, in cui nasce uno dei miti del cinema moderno. Il Dottor Hannibal Lecter. Il film gira intorno a diverse trame, il feroce serial killer Buffalo Bill, il Dott. Lecter e la sua prigione inviolabile, Clarice e le sue paure dell’infanzia, ma tutte queste parti sono amalgamate con sapienza per formare un capolavoro del cinema. In assoluto fra i migliori thriller di sempre la giovane Clarice, Jodie Foster, è molto brava a trattare con Hannibal The Cannibal, ed Antony Hopkins crea forse il cattivo più amato della storia del cinema. I premi non si contano, ma spiccano l’Oscar per il miglior film, miglior regia e miglior attore/attrice protagonista al duo Hopkins Foster. Non potete non conoscere il Dott. Lecter e la sua ricetta per fegato e fave.

Titolo Originale: The Silence of the Lambs
Durata: 1 ora e 58 minuti

Lascia una risposta