Immagina che…

Immagina che 04Evan Danielson ha per la testa solo gli affari. Mago della finanza, lotta per una promozione che lo porterà ad un livello molto più alto. Evan è separato, ed ha una figlia, Olivia, ma la trascura pensando sempre al lavoro. Sua figlia ha un’immaginazione grandissima, una copertina da cui non si vuole mai staccare e delle amiche immaginarie. Un bel giorno, portatosi il lavoro a casa, sua figlia riferisce quello che hanno detto le amiche immaginarie, sotto forma metafora, delle aziende che esamina il padre. Si scopre che rispondeva a verità. Evan chiede altre informazioni alle amichette ed ottiene altre informazioni preziose, tanto che, per continuare ad averne, entra nel mondo immaginato da Olivia.

Ciao Moppida e Koopida, sono il Signor Danielson, il papà di Olivia!

Il film narra di buoni sentimenti, di magia e fantasia, di come il lavoro porti a dimenticare le cose importanti della vita. Non è il miglior film di Eddie Murphy, che sembra non essere stato sfruttato a pieno, mentre la figlia Olivia, Yara Shahidi, è splendida nel suo ruolo. Il racconto parte dal padre troppo impegnato con il lavoro e la scalata, cosa che gli è costata il matrimonio, ed anche i momenti con la figlia vengono visti come una distrazione dai suoi obbiettivi. Costretto dalle previsioni finanziare delle amiche immaginarie della figlia ad entrare nel suo mondo, cercherà un prevedibile riscatto.

Titolo Originale: Imagine That
Durata: 1 ora e 47 minuti

Lascia una risposta