La Maledizione della Prima Luna

La maledizione della prima luna 06Siamo nel 1700, Caraibi. Qui facciamo la conoscenza di Jack Sparrow, pardon, Capitan Jack Sparrow, un pirata incredibile, ed incredibilmente strano. Sparrow ha uno scopo, recuperare la sua sua nave, la Perla Nera, e vendicarsi di Barbossa, colui che, con un ammutinamento, gli ha preso la nave e lo ha lasciato a morire su un’isola deserta. Incontriamo anche la figlia del governatore, Elizabeth, che viene rapita proprio da Barbossa. Ed infine Will Turner, trovato naufrago dalla nave del governatore anni prima, attualmente fabbro e ottimo spadaccino, e da sempre innamorato di Elizabeth. Questi decide di allearsi con Sparrow per andare alla ricerca dell’amata rapita. Su tutto aleggia una maledizione, che ha trasformato i pirati di Barbossa e della Perla Nera in non morti, che alla luce della luna rivelano la loro natura di scheletri viventi. La storia prosegue fra divertenti siparietti e grandi momenti di combattimento e di duelli, di risse e di mistero. Il ritorno dei pirati.

Signori, my lady, questo è il giorno che voi tutti ricorderete come il giorno in cui avete quasi catturato Capitan Jack Sparrow!

Erano anni che il genere piratesco languiva. Questa volta il film assolutamente godibile, divertente, con degli ottimi attori e la straordinaria interpretazione di Johnny Depp, per la quale si è guadagnato una delle cinque nomination di questo film, come Capitan Jack Sparrow, che diventa presto un’icona, scorre divertendo ed esaltando nella parte avventurosa, con molte citazioni alle celeberrime scene di Errol Flynn di oltre sessant’anni prima. Divertente, non con una trama incredibile, ma sufficiente a reggere il racconto, i divertenti personaggi che si muovono in questi Caraibi fanno passare le due ore abbondanti con allegria e divertimento. Ottimo da vedere in famiglia e ridere insieme delle scene imbastite dal gruppo comico di questa pellicola.

Titolo Originale: Pirates of Caribbean: The Curse of the Black Pearl
Durata: 2 ore e 23 minuti
Sito Ufficiale: pirati-dei-caraibi

Lascia una risposta