Speed

Speed 02Tutto inizia in un ascensore veloce con 13 persone sopra. Un criminale ha sabotato l’ascensore, che ora è fermo solo grazie ai freni d’emergenza. La richiesta è 3 milioni di dollari, o anche i freni salteranno. Jack e Harry, LAPD, polizia di Los Angeles, cercano di risolvere la situazione, scoprono l’attentatore, ma questi prende in ostaggio Harry. Per fermarlo Jack spara a Harry in una gamba, ma l’attentatore riesce a fuggire. Secondo round, questa volta il criminale piazza una bomba su un autobus, la bomba si innesca quando sale sopra le 50 miglia orarie, ed esploderà se scenderà sotto le 50. Sull’autobus c’è Annie, pendolare, che si mette alla guida quando l’autista viene accidentalmente ferito. Anche questa volta Jack deve correre, ed è il caso di dirlo, per non far saltare il mezzo e le 20 persone che ha a bordo.

Brindiamo ad Harry, per la sua perspicacia, per la sua freddezza d’animo e per il suo gesto di enorme altruismo. E adesso, a Jack, per aver sparato ad Harry. Una cosa che tutti noi avremmo voluto fare da tempo.

Il film ha ricevuto un discreto successo, grazie alle belle interpretazioni dell’acrobatico Keanu Reeves, che da verve al film, e della simpatica Sandra Bullock, che aggiunge l’intermezzo divertente. Ne è stato girato anche un seguito, senza Reeves ma con la Bullock, ‘Speed 2 – Senza Limiti’, ma lo mettiamo nella categoria FilmSConsigliati. Il film è girato in pochi ambienti, il palazzo, la stazione di polizia ed, ovviamente, l’autobus. Ma le scene dell’autobus in folle corsa per le vie della città danno un bel po’ di adrenalina. Un buon compromesso fra azione ed effetti speciali, con qualche punta di divertimento, in particolare nei dialoghi Jack-Annie. Veloce ed esplosivo.

Titolo Originale: Speed
Durata: 1 ora e 56 minuti

Lascia una risposta