04/12/2013

The Hurt Locker

The Hurt Locker 01William James è un uomo senza paura. Caposquadra artificiere dell’esercito americano in Iraq, ha un curriculum incredibile, e sembra che non possa provare paura. Il film è tutto incentrato sul gruppo di artificieri, di stanza in Iraq, che vivono ogni giorno a contatto con bombe ed attentatori, ma anche logorati dai lunghi turni lontani da casa e dallo stress di questo lavoro pericolosissimo. Fra operazioni di sminatura, riposo, tensioni nella squadra e la guerriglia che continua, il film è lineare ma mette ansia, e ci si ritrova a contare i giorni alla fine del turno.

[leggi la recensione completa]

04/12/2013

Speed

Speed 02Tutto inizia in un ascensore veloce con 13 persone sopra. Un criminale ha sabotato l’ascensore, che ora è fermo solo grazie ai freni d’emergenza. La richiesta è 3 milioni di dollari, o anche i freni salteranno. Jack e Harry, LAPD, polizia di Los Angeles, cercano di risolvere la situazione, scoprono l’attentatore, ma questi prende in ostaggio Harry. Per fermarlo Jack spara a Harry in una gamba, ma l’attentatore riesce a fuggire. Secondo round, questa volta il criminale piazza una bomba su un autobus, la bomba si innesca quando sale sopra le 50 miglia orarie, ed esploderà se scenderà sotto le 50. Sull’autobus c’è Annie, pendolare, che si mette alla guida quando l’autista viene accidentalmente ferito. Anche questa volta Jack deve correre, ed è il caso di dirlo, per non far saltare il mezzo e le 20 persone che ha a bordo.

[leggi la recensione completa]