WALL-E

wall-e 01Il pianeta Terra è inquinatissimo, tutta la sua superficie è ricoperta di rifiuti, anche a causa della Buy n Large, super mega multinazionale che ormai ha preso il posto dei governi. La soluzione? Una serie di navi spaziali gigantesche che lasciano la Terra per una crociera di cinque anni nell’universo, mentre rimarrà un esercito di robot, chiamati WALL-E, che ha il compito di raccogliere e compattare tutti i rifiuti del mondo. Ma qualcosa non funziona, i rifiuti sono troppi ed i robot vanno pian piano in avaria. Il ritorno programmato dopo 5 anni non può quindi avvenire e gli umani rimangono nello spazio per ben 700. Sulla Terra resta attivo solo un robot, che prosegue, solitario, il suo lavoro, fino a quando non incontra EVE, una sonda mandata, come ogni anno, sulla terra per verificare se la vita è finalmente rinata. Con lei la solitudine di WALL-E ha fine ed iniziano le sue nuove avventure, prima sulla terra, poi nello spazio, a bordo dell’Axiom, l’ammiraglia della flotta terreste. Ecologico ed emozionante.

Provate il blu! È il nuovo ‘rosso’.

Sempre Pixar a dettar legge. Questo film è un po’ particolare, rispetto agli altri, forse un po’ più ostico, anche per i più piccoli, perché, a parte musica e suoni emessi da WALL-E, per tutta la prima parte del film, finché non ritroviamo gli umani sulla nave spaziale, non c’è dialogo. In compenso l’argomento ecologia è molto sentito dai bambini e la dolcezza di questo robot fa sicuramente breccia. Al solito è inutile parlare della parte tecnica, la più avanzata del periodo, la storia rimane invece molto interessante quando gli umani, abituati a non muoversi ed a essere serviti e riveriti dalle macchine, tanto che sono diventati tutti obesi e vivono in speciali poltrone semoventi e perennemente connessi alla rete, davanti ad un monitor, si trovano a dover fronteggiare la paura di un ritorno a casa, sulla Terra che sta rinascendo, e che li costringerebbe a muoversi ed affrontare cose diventate ormai completamente sconosciute. Non il migliore o il più ‘semplice’ della casa californiana, ma sicuramente da vedere.

Titolo Originale: WALL-E
Durata: 1 ora e 40 minuti
Sito Ufficiale: wall-e

Lascia una risposta