Tre Film a Caso

Stasera mi sento fortunato, quindi scelgo a caso. Ho deciso che guarderò uno di questi tre:

La Vita è Bella

la vita è bella 05Siamo nell’Italia pre-guerra, fascista. Guido è un giovane ebreo che lavora come cameriere in un lussuoso albergo. Guido ha incontrato Dora, una maestra, di cui si innamora e che diventa la sua Principessa. I due scappano e si rifugiano ad Arezzo a casa dello zio di Guido. Passano gli anni. Guido e Dora si sono sposati e il loro figlio, Giosuè, compie cinque anni. Ma proprio nel giorno del compleanno, con l’Italia in guerra, il fascismo finito ed i tedeschi al potere, la famiglia di Guido viene deportata in un campo di concentramento. Qui, per salvare Giosuè da questa triste realtà, Guido inventa una colossale storia. Racconta al figlio che stanno partecipando ad un grande gioco a premi, un gioco molto difficile e con tante prove, il cui premio sarà niente meno che un carro armato vero. Quindi Guido inizia ad inventare mille scuse, correndo anche diversi rischi, per salvare il proprio bambino, nascondendolo quando può, sbeffeggiando i tedeschi, cercando nel contempo un modo per lasciare il lager. Un grande misto di comicità e sentimenti.

[Leggi la recensione completa]

Star Wars II – L’Attacco dei Cloni

Star Wars II L'Attacco dei Cloni 06Dopo gli eventi di episodio I Anakin è diventato un padawan, ed Obi-Wan è il suo maestro. Incredibilmente dotato, non riesce però a stemperare il suo comportamento, disubbidendo spesso al maestro ed alle regole degli Jedi. E ignora un’altra regola quando lui e Obi-Wan vengono assegnati alla protezione di Amidala, cphe non è più Regina ma senatrice, e se ne innamora. Con l’invasione di Naboo, la Repubblica è sul piede di guerra, e viene deciso di creare un esercito, un esercito di cloni che la difenderanno dagli attacchi esterni, e che saranno sotto il controllo del Senato. Forse.

[Leggi la recensione completa]

Ritorno al Futuro Parte III

Ritorno al futuro 3 02Ed adesso? Doc è sparito, a causa di un fulmine, con la DeLorean. Martin è bloccato nel 1955. Martin riceve una lettera da Doc, lettera che è stata spedita dalla Hill Valley del 1855, dove gli spiega che ora fa il maniscalco nel selvaggio west, e che è contento così, di non cercarlo. Ma Martin scopre che Doc verrà ucciso per una faccenda di 80 dollari dal bisnonno di Biff Tannen, Buford ‘Cane pazzo’ Tannen. Martin, con l’aiuto del Doc del 1955, viaggerà quindi indietro nel tempo per andare ad avvisare Doc. Qui dovranno quindi vedersela con Buford, Doc incontrerà una maestra, Clara, di cui si innamorerà, e dovranno trovare il modo di spingere la DeLorean a 88 miglia orarie per tornare, finalmente, al presente.

[Leggi la recensione completa]