Ti potrebbero piacere…

Taxxi

taxxi 03E’ un uccello? E’ un aereo? E’ Superman? No, è un taxi! Per la precisione è una Peugeot 406 ‘leggermente’ modificata ed immatricolata come taxi a Marsiglia. Alla guida Daniel, ex fattorino spericolato ed ora tassista spericolato. Daniel si imbatte in Èmilien, un ispettore di polizia un po’ imbranato, totalmente incapace alla guida, ha fallito infinite volte il test per la patente. Émilien prende per caso il taxi di Daniel per andare al lavoro, E Daniel guida come al suo solito, cioè seguendo le regole dei jet e non delle macchine. Émilien ricatta quindi Daniel, o paga le numerose contravvenzioni che gli ha elevato per la sua guida spericolata, o lo aiuta a catturare una banda di banditi assi del volante, alla guida di tre Mercedes. In questo aggiungere un capo della polizia molto particolare, la collega Petra, di cui Émilien è innamorato, e molta, molta velocità. Operazione Zen.

[Leggi la recensione completa]

L.A. Confidential

L.A. ConfidentialTratto da un bel libro di James Ellroy, il film racconta gli intrecci di un gruppo di poliziotti nella Los Angeles anni ’50, che affrontano il crimine ognuno con il suo sistema.

[Leggi la recensione completa]

Italiano Medio

Opera prima di Maccio Capatonda, nome d’arte di Marcello Macchia, comico italiano noto al grande pubblico per i suoi sketch assurdi, è la storia di Giulio Verme, un quarantenne vegano, ambientalista e animalista in piena crisi esistenziale, dovuta all’incapacità di vivere assieme ai suoi menefreghisti concittadini, preoccupati solo del risultato della partita o del vincitore del reality show del momento. Un incontro fortuito lo porterà verso un percorso potenzialmente distruttivo e alienante, ma che alla fine gli permetterà di comprendere le motivazioni e le passioni delle persone che gli gravitano attorno, spingendolo a domandarsi se vale la pena continuare le sue battaglie o uniformarsi a tutti gli altri.

[Leggi la recensione completa]

Kiki Consegne a Domicilio

kiki consegne a domicilio 03Kiki è una giovane strega. Come da tradizione per la sua casta, all’ingresso dei 14 anni deve passare un anno lontano da casa, un anno di crescita, di scoperte, di emancipazione e di comprensione di se. E così Kiki parte, con il suo gatto parlante, Jiji, a cavallo di una scopa, finché non trova la città che desidera, una piccola cittadina sul mare. Dopo un’accoglienza non proprio perfetta viene aiutata da una fornaia, Osomo, che, in cambio del suo aiuto in negozio, le offre un alloggio. E proprio grazie a questo lavoro Kiki scopre come usare la sua capacità di volare sulla scopa. Apre quindi una piccola compagnia per consegne volanti. Pian piano si integra nella città, trova degli amici, in particolare Tombo, e la giovane ragazzina comincia a crescere. Poetico come pochi.

[Leggi la recensione completa]

La Città Incantata

La Città Incantata 02Chihiro ha 10 anni quando trasloca con i suoi genitori in una casa di campagna. Il padre sbaglia strada e finiscono in un parco divertimenti abbandonato. Esplorando la zona trovano una città piena di locali e con un sacco di cibo a disposizione, ma senza nessuno in vista. I suoi genitori si mettono a mangiare, mentre Chihiro esplora la città. Un ragazzo le intima di andarsene, ma scopre che i genitori si sono trasformati in maiali. Con il calar del buio la città si anima di spiriti, che sono gli ospiti delle terme. Il ragazzo, Hiro, spiega a Chihiro che l’unico modo per non farsi catturare è quello di trovare un lavoro alle terme. Così inizia l’avventura di Chihiro in questo mondo di fiaba, fra spiriti, draghi, magia e amicizie che la bambina stringerà con i colleghi.

[Leggi la recensione completa]

Gran Torino

Gran Torino 01Il protagonista Walt Kowalski, interpretato da Clint Eastwood, è un veterano della guerra in Corea dal carattere rude e scontroso. Rimasto vedovo, ha fragili e superficiali rapporti con i suoi due figli e con le loro relative famiglie. L’uomo, però, mantiene alcune passioni: la birra, il suo cane e la sua auto Ford “Gran Torino”, che cura con un’ossessiva manutenzione. Visti i suoi trascorsi da veterano, Kowalski non sopporta la presenza dei vicini di casa coreani, fino a quando il vicino Thao cerca di rubare la sua Gran Torino. A questo punto, seguiranno una serie di vicende, durante le quali i rapporti tra il burbero protagonista e i vicini coreani diventano sempre più intensi e reciproci.

[Leggi la recensione completa]

Alice in Wonderland

alice in wonderland 05Troviamo la nostra Alice cresciuta, senza alcun ricordo di quello che le è accaduto quand’era bambina, ma con qualcosa che ancora le ritorna in sogno. Durante una festa che è in realtà un espediente perché le si possa fare una proposta di matrimonio davanti a centinaia di invitati, Alice lascia lo spasimante in attesa della risposta scappando per inseguire un coniglio bianco. Alice si ritrova, nuovamente, nel Paese delle Meraviglie, il osto che aveva sempre sognato e nel quale, scopre, esiste una profezia in cui Alice, con l’aiuto del Cappellaio Matto e delle altre strane creature di questo Paese, sarebbe riuscita a sconfiggere una creatura malvagia e a liberare così il Paese delle Meraviglie dal giogo della Regina Rossa. Meravigliatevi.

[Leggi la recensione completa]

I sogni segreti di Walter Mitty

I sogni segreti di Walter Mitty 01Il film, diretto e interpretato da Ben Stiller nel 2013, è il remake del film Sogni proibiti del 1947, basato sul racconto The Secret Life of Walter Mitty (scritto da Thurber nel 1939). Il protagonista della storia è Walter Mitty, archivista di negativi per Life, celebre rivista fotografica americana. Le fotografie costituiscono l’input fondamentale che dà origine ai sogni di Walter. Quando i suoi occhi si posano su una foto, la sua mente comincia a viaggiare, l’immagine che ha di fronte diventa il mezzo di trasporto dei suoi sogni ad occhi aperti. E’ proprio questo percorso, tra reale e immaginato, che porta Walter alla riconquista di una dimensione vera di vita: non sono ammessi intermediari tecnologici, la dimensione autentica dell’uomo risiede nelle esperienze realmente vissute, nei rapporti umani reali e immediati.

[Leggi la recensione completa]

Shining

shining 01Jack è uno scrittore in crisi, ha perso il posto da insegnante e decide di fare il guardiano invernale all’Overlook Hotel, con la moglie Wendy ed il figlio Danny. Al colloquio gli viene spiegato che il lavoro può presentare problemi psicologici, perché rimarrà isolato, causa neve, per circa cinque mesi, e che il precedente guardiano ha sterminato la famiglia con un’ascia. Ma sembra che Jack sia in cerca di tranquillità per il suo nuovo romanzo. Il figlio, Danny, ha dei poteri, può percepire delle cose. Il problemi arrivano con la neve. Jack cerca di scrivere, ma in crisi diventa irascibile. Il figlio gira per l’albergo ed incomincia ad avere delle visioni, come due bambine gemelle uccise in quello stesso albergo dieci anni prima, o l’ascensore, pieno di sangue, che si apre ed invade i corridoi. Il tutto continua in una spirale discendente verso la follia di Jack, e la comprensione dei poteri del figlio, la ‘luccicanza’, lo Shining!

[Leggi la recensione completa]

Django Unchained

Django Unchained 02Texas, poco prima della Guerra Civile. Django è uno schiavo, che viene comprato, e liberato, dal tedesco Dr. Schultz. Quest’ultimo è un cacciatore di taglie ed ha bisogno di Django per riconoscere tre fuorilegge. Si viene a sapere che quei tre sono proprio quelli che hanno frustato la moglie di Django, anche lei schiava, che è stata venduta separatamente da Django. I due cacciatori di taglie, con uno stratagemma, si presentano nella piantagione in cui lavorano, sotto falso nome, i tre ricercati. Django interviene proprio mentre due di questi stanno per frustare un’altra schiava, e li uccide senza pietà. Il terzo viene invece freddato da lontano dal Dr. Schultz. Il viaggio prosegue, ed i due diventano amici. Il dottore, dopo aver saputo della storia di Django, decide di aiutarlo a cercare la moglie.

[Leggi la recensione completa]