Ti potrebbero piacere…

Gran Torino

Gran Torino 01Il protagonista Walt Kowalski, interpretato da Clint Eastwood, è un veterano della guerra in Corea dal carattere rude e scontroso. Rimasto vedovo, ha fragili e superficiali rapporti con i suoi due figli e con le loro relative famiglie. L’uomo, però, mantiene alcune passioni: la birra, il suo cane e la sua auto Ford “Gran Torino”, che cura con un’ossessiva manutenzione. Visti i suoi trascorsi da veterano, Kowalski non sopporta la presenza dei vicini di casa coreani, fino a quando il vicino Thao cerca di rubare la sua Gran Torino. A questo punto, seguiranno una serie di vicende, durante le quali i rapporti tra il burbero protagonista e i vicini coreani diventano sempre più intensi e reciproci.

[Leggi la recensione completa]

Guerre Stellari – Il Ritorno dello Jedi

Guerre Stellari - Il Ritorno dello Jedi 01L’Impero Colpisce Ancora conclude la trilogia originale (qualcuno dice anche l’unica) di Guerre Stellari. Luke è diventato un grande Jedi, ma deve concludere il suo addestramento, quindi torna dal Maestro Yoda. Ian Solo combatte con la Principessa Leila, di cui si innamora, nella Resistenza. Lo scontro con Jabba ad inizio film, una nuova Morte nera, il combattimento finale contro Darth Vader, contro l’Imperatore Palpatine, gli Ewok. La Forza sarà con Luke?

[Leggi la recensione completa]

8 Mile

8 mile 05Siamo a Detroit, inizio del millennio. Jimmy è un rapper, ma è bianco, in un mondo dove il razzismo funziona al contrario. Vorrebbe diventare un famoso rapper, sfondare sulla scena delle sfide di freestyle per poi avere la visibilità e farsi produrre un disco, ma le difficoltà non sono poche. Intanto siamo in una zona degradata, Jimmy, per gli amici Rabbit lavora in fabbrica a turni, ha una famiglia disastrata, vive solo con la madre in una roulotte e lei non fa altro che tentare la fortuna con il bingo, mentre intrattiene una relazione con uno dell’età del figlio. Rabbit però ha un problema, ogni volta che sale sul palco si blocca, mentre riesce ottimamente fuori, con gli amici o sul lavoro. Solo alla fine del film, dopo che gli sono accadute molte cose ed ha un po’ modificato il modo di vedere il mondo, riesce a rappare e partecipa alla sfida di freestyle, vincendo pian piano diversi incontri. Un Eminem quasi biografico.

[Leggi la recensione completa]

I sogni segreti di Walter Mitty

I sogni segreti di Walter Mitty 01Il film, diretto e interpretato da Ben Stiller nel 2013, è il remake del film Sogni proibiti del 1947, basato sul racconto The Secret Life of Walter Mitty (scritto da Thurber nel 1939). Il protagonista della storia è Walter Mitty, archivista di negativi per Life, celebre rivista fotografica americana. Le fotografie costituiscono l’input fondamentale che dà origine ai sogni di Walter. Quando i suoi occhi si posano su una foto, la sua mente comincia a viaggiare, l’immagine che ha di fronte diventa il mezzo di trasporto dei suoi sogni ad occhi aperti. E’ proprio questo percorso, tra reale e immaginato, che porta Walter alla riconquista di una dimensione vera di vita: non sono ammessi intermediari tecnologici, la dimensione autentica dell’uomo risiede nelle esperienze realmente vissute, nei rapporti umani reali e immediati.

[Leggi la recensione completa]

Io & Marley

Io e Marley 04Marley è un Labrador, adottato da John e Jenny, una coppia di giornalisti che, dopo la casa nuova nella nuova città, pensano alla nuova famiglia, ed a avere dei figli. John, come regalo di compleanno, e come test per il pargolo, regala Marley alla moglie. Marley è uno scatenato cucciolo, che cresce e distrugge ogni cosa che tocca, combinando guai a non finire. L’unica cosa che non distrugge, ma che invece salva, è la famiglia di cui fa parte, che pian piano si allarga con figli, problemi e Marley che è sempre al centro di qualche situazione esilarante. E disastrosa.

[Leggi la recensione completa]

Il Favoloso Mondo di Amélie

Il Favoloso Mondo di AmelieAmélie Poulain è l’amica che ognuno vorrebbe avere. Ama i piccoli piaceri della vita, come far rimbalzare i sassi sull’acqua o infilare la mano in un sacco di sementi. Ed osserva e, di nascosto, interviene per migliorare la vita delle persone.

[Leggi la recensione completa]

Django Unchained

Django Unchained 02Texas, poco prima della Guerra Civile. Django è uno schiavo, che viene comprato, e liberato, dal tedesco Dr. Schultz. Quest’ultimo è un cacciatore di taglie ed ha bisogno di Django per riconoscere tre fuorilegge. Si viene a sapere che quei tre sono proprio quelli che hanno frustato la moglie di Django, anche lei schiava, che è stata venduta separatamente da Django. I due cacciatori di taglie, con uno stratagemma, si presentano nella piantagione in cui lavorano, sotto falso nome, i tre ricercati. Django interviene proprio mentre due di questi stanno per frustare un’altra schiava, e li uccide senza pietà. Il terzo viene invece freddato da lontano dal Dr. Schultz. Il viaggio prosegue, ed i due diventano amici. Il dottore, dopo aver saputo della storia di Django, decide di aiutarlo a cercare la moglie.

[Leggi la recensione completa]

Il Signore degli Anelli – Il Ritorno del Re

Il Signore degli Anelli - Il Ritorno del Re 04Quando il momento sembra essere il più buio. Troviamo Frodo e Sam, con Smeagol che ha ceduto a Gollum ed ora trama alla spella dei due ‘padroni’. Troviamo la compagnia separata, Merry e Pipino, i tre cacciatori, Gandalf. Ma tutto volge ad un ultimo confronto, un’ultima battaglia per la salvezza della Terra di Mezzo. Re Theoden ed i suoi Rohirrim, che andranno in aiuto di Gondor, mentre Aragorn cerca aiuto sul Sentiero dei Morti. Una colossale battaglia di fronte a Minas Tirith, ed il tutto mentre Frodo e Sam arrivano a Cirith Ungol, ed entrano nella terra di Sauron. Epico.

[Leggi la recensione completa]

Italiano Medio

Opera prima di Maccio Capatonda, nome d’arte di Marcello Macchia, comico italiano noto al grande pubblico per i suoi sketch assurdi, è la storia di Giulio Verme, un quarantenne vegano, ambientalista e animalista in piena crisi esistenziale, dovuta all’incapacità di vivere assieme ai suoi menefreghisti concittadini, preoccupati solo del risultato della partita o del vincitore del reality show del momento. Un incontro fortuito lo porterà verso un percorso potenzialmente distruttivo e alienante, ma che alla fine gli permetterà di comprendere le motivazioni e le passioni delle persone che gli gravitano attorno, spingendolo a domandarsi se vale la pena continuare le sue battaglie o uniformarsi a tutti gli altri.

[Leggi la recensione completa]

Guida Galattica per Autostoppisti

Guida Galattica per AutostoppistiTratto dal bellissimo libro di Douglas Adams, la Guida Galattica per Autostoppisti è il libro… o il film… da avere sempre con se. Forse per il rassicurante motto stampato sulla copertina: “Niente panico!”. Un film che è una trasposizione ben riuscita, anche se ovviamente non esaustiva, del libro, con gli attori, in particolare Arthur Dent è stato molto ben reso, che hanno svolto egregiamente la loro parte. Senza svelarvi molto possiamo dire che nell’antefatto la Terra… viene distrutta, per far passare la nuova autostrada galattica. Il resto sono solo autostop.

[Leggi la recensione completa]