Ti potrebbero piacere…

Italiano Medio

Opera prima di Maccio Capatonda, nome d’arte di Marcello Macchia, comico italiano noto al grande pubblico per i suoi sketch assurdi, è la storia di Giulio Verme, un quarantenne vegano, ambientalista e animalista in piena crisi esistenziale, dovuta all’incapacità di vivere assieme ai suoi menefreghisti concittadini, preoccupati solo del risultato della partita o del vincitore del reality show del momento. Un incontro fortuito lo porterà verso un percorso potenzialmente distruttivo e alienante, ma che alla fine gli permetterà di comprendere le motivazioni e le passioni delle persone che gli gravitano attorno, spingendolo a domandarsi se vale la pena continuare le sue battaglie o uniformarsi a tutti gli altri.

[Leggi la recensione completa]

WALL-E

wall-e 01Il pianeta Terra è inquinatissimo, tutta la sua superficie è ricoperta di rifiuti, anche a causa della Buy n Large, super mega multinazionale che ormai ha preso il posto dei governi. La soluzione? Una serie di navi spaziali gigantesche che lasciano la Terra per una crociera di cinque anni nell’universo, mentre rimarrà un esercito di robot, chiamati WALL-E, che ha il compito di raccogliere e compattare tutti i rifiuti del mondo. Ma qualcosa non funziona, i rifiuti sono troppi ed i robot vanno pian piano in avaria. Il ritorno programmato dopo 5 anni non può quindi avvenire e gli umani rimangono nello spazio per ben 700. Sulla Terra resta attivo solo un robot, che prosegue, solitario, il suo lavoro, fino a quando non incontra EVE, una sonda mandata, come ogni anno, sulla terra per verificare se la vita è finalmente rinata. Con lei la solitudine di WALL-E ha fine ed iniziano le sue nuove avventure, prima sulla terra, poi nello spazio, a bordo dell’Axiom, l’ammiraglia della flotta terreste. Ecologico ed emozionante.

[Leggi la recensione completa]

Django Unchained

Django Unchained 02Texas, poco prima della Guerra Civile. Django è uno schiavo, che viene comprato, e liberato, dal tedesco Dr. Schultz. Quest’ultimo è un cacciatore di taglie ed ha bisogno di Django per riconoscere tre fuorilegge. Si viene a sapere che quei tre sono proprio quelli che hanno frustato la moglie di Django, anche lei schiava, che è stata venduta separatamente da Django. I due cacciatori di taglie, con uno stratagemma, si presentano nella piantagione in cui lavorano, sotto falso nome, i tre ricercati. Django interviene proprio mentre due di questi stanno per frustare un’altra schiava, e li uccide senza pietà. Il terzo viene invece freddato da lontano dal Dr. Schultz. Il viaggio prosegue, ed i due diventano amici. Il dottore, dopo aver saputo della storia di Django, decide di aiutarlo a cercare la moglie.

[Leggi la recensione completa]

Star Wars III – La Vendetta dei Sith

Star Wars III - La Vendetta dei Sith 05In questo episodio il male mostra la sua faccia. Il Cancelliere Supremo Palpatine fa le sue mosse, e collide con la Repubblica e con gli Jedi. La guerra si scatena e gli Jedi, Obi-Wan in particolare, sono chiamati in campo. La frequentazione di Palpatine con Anakin porta quest’ultimo verso il lato oscuro, fino a quando Anakin cede e si schiera apertamente dalla parte dei separatisti, anche con il pensiero della moglie, Padmé, incinta, ed il pericolo di perderla durante il parto. Intanto Obi-Wan viene mandato alla caccia del comandante cyborg dell’esercito separatista, il generale Grievous. Il racconto va avanti con una serie di duelli e di incontri in cui le varie trame vengono dipanate.

[Leggi la recensione completa]

Point Break – Punto di rottura

Point Break 03Johnny Utah è un agente dell’FBI che viene mandato a Los Angeles per investigare su una banda di rapinatori di banche, veloci ed imprendibili. Lavora in coppia con Angelo Pappas, che ha una teoria. I rapinatori sono surfisti. In mancanza di meglio Johnny diventa un infiltrato e cerca di entrare nel branco dei surfisti di L.A. Incontra una ragazza, Tyler, che diventerà la sua istruttrice, e che lo presenterà ad un gruppo di malati di adrenalina che hanno a capo Bodhi. Bodhi è un cercatore, alla ricerca dell’onda perfetta, e tirerà Johnny nel gruppo, portandolo al limite. Johnny si troverà ad amare l’adrenalina, a flirtare con Tyler e ad affrontare la banda dei surfisti. Adrenalina è la parola d’ordine.

[Leggi la recensione completa]

Fast and Furious

The Fast and The Furious 04Brian O’Conner è un agente della polizia di Los Angeles. Un agente con una missione. Sotto copertura deve indagare su dei ladri che usano delle macchine elaborate per compiere i furti. Brian quindi si trova nel mondo dei motori e dei malati di adrenalina, dove inizia a gareggiare sul quarto di miglio e cerca di entrare nell’ambiente. Grazie ad una retata della polizia riesce ad entrare nelle grazie di Dominic ‘Dom’ Toretto e della sua banda. Da qui incomincia ad indagare dall’interno per cercare di scoprire chi sono i ladri, mentre l’asfalto scorre sotto le ruote e il NOS nei motori.

[Leggi la recensione completa]

Monsters & Co

monsters & co 03Viviamo in una città, Mostropoli, abitata da mostri. Ma come tutti noi, la città ha bisogno di energia. E come procurarsela? Entrando, attraverso delle porte speciali, nel mondo degli umani. Queste porte conducono direttamente nella stanza di alcuni bambini, che vengono spaventati perché le urla di terrore sprigionano una grande quantità di energia, che i nostri raccolgono ed immagazzinano. In realtà sono i mostri che hanno paura dei bambini umani, li credono mortali ed infetti. Sullivan e Mike sono la coppia di mostri migliore nello spaventare i bambini, e grandi amici anche fuori dal lavoro. Le porte vengono riposte in un magazzino immenso ogni notte, ma una sera una di queste rimane fuori. Sullivan controlla per verificare che non ci sia nessun mostro intrappolato aldilà, ma tutto quello che fa è portare a Mostropoli una bambina umana, chiamata da loro Boo. I due amici scoprono così che non è ‘mostruosa’ o pericolosa, e decidono di nasconderla per non farla trovare agli altri, fino a quando non riusciranno a ritrovare la porta per farla tornare a casa. Mostruosamente divertente.

[Leggi la recensione completa]

Cella 211

cella 211 04Quando si dice la giornata no. Juan Oliver si presenta con un giorno di anticipo al carcere per il suo lavoro da secondino. Peccato che proprio quel giorno cada un pezzo di intonaco dal soffitto e lo colpisca in testa. Per soccorrerlo i secondini lo mettono un attimo in una cella vuota, la 211. Peccato anche che proprio in quel momento in carcere scoppi una rivolta, capeggiata da Malamadre. Peccato che fuori lo aspetti la moglie incinta e che per sopravvivere Juan debba fingersi anche lui un carcerato. Peccato.

[Leggi la recensione completa]

A Bug’s Life – Megaminimondo

A Bug's Life - Megaminimondo 04Flik è una formica. Ma non una lavoratrice seria ed impegnata come le altre. E’ un inventore, ed un po’ pasticcione. La colonia delle formiche è stremata dalla prepotenza delle cavallette, che pretendono il loro cibo, lasciandole così senza scorte per l’inverno. Flik decide di partire per un viaggio in cerca di un aiuto esterno, e tornerà con un gruppo di fortissimi insetti… attori. Non si può sbagliare scegliendo un film Pixar, anche se questo risale al 1998.

[Leggi la recensione completa]

I sogni segreti di Walter Mitty

I sogni segreti di Walter Mitty 01Il film, diretto e interpretato da Ben Stiller nel 2013, è il remake del film Sogni proibiti del 1947, basato sul racconto The Secret Life of Walter Mitty (scritto da Thurber nel 1939). Il protagonista della storia è Walter Mitty, archivista di negativi per Life, celebre rivista fotografica americana. Le fotografie costituiscono l’input fondamentale che dà origine ai sogni di Walter. Quando i suoi occhi si posano su una foto, la sua mente comincia a viaggiare, l’immagine che ha di fronte diventa il mezzo di trasporto dei suoi sogni ad occhi aperti. E’ proprio questo percorso, tra reale e immaginato, che porta Walter alla riconquista di una dimensione vera di vita: non sono ammessi intermediari tecnologici, la dimensione autentica dell’uomo risiede nelle esperienze realmente vissute, nei rapporti umani reali e immediati.

[Leggi la recensione completa]