Ti potrebbero piacere…

007 – Skyfall

007 - Skyfall 06Dopo 50 anni dal primo indimenticabile 007, Mendes firma il 23° film dell’intramontabile serie dedicata a James Bond. Partendo da Istanbul per arrivare a Macao passando per Shanghai, vedremo il nostro eroe imperfetto (oggi più che mai), impegnato a difendere tutto e tutti da un nemico implacabile che non esiterà a svelare l’identità dei colleghi di Bond infiltrati nelle varie organizzazioni terroristiche e malavitose, che scuoterà la MI6 dalle fondamenta e che prenderà di mira la magistrale “M”. Tutti elementi noti agli appassionati della serie (e non solo a loro), che in questo film ritrovano nuovo ed inatteso fascino.

[Leggi la recensione completa]

Django Unchained

Django Unchained 02Texas, poco prima della Guerra Civile. Django è uno schiavo, che viene comprato, e liberato, dal tedesco Dr. Schultz. Quest’ultimo è un cacciatore di taglie ed ha bisogno di Django per riconoscere tre fuorilegge. Si viene a sapere che quei tre sono proprio quelli che hanno frustato la moglie di Django, anche lei schiava, che è stata venduta separatamente da Django. I due cacciatori di taglie, con uno stratagemma, si presentano nella piantagione in cui lavorano, sotto falso nome, i tre ricercati. Django interviene proprio mentre due di questi stanno per frustare un’altra schiava, e li uccide senza pietà. Il terzo viene invece freddato da lontano dal Dr. Schultz. Il viaggio prosegue, ed i due diventano amici. Il dottore, dopo aver saputo della storia di Django, decide di aiutarlo a cercare la moglie.

[Leggi la recensione completa]

Blue Jasmine

Blue Jasmine 01Cate Blanchett è Jasmine, la protagonista dell’ultimo film di Woody Allen. Jasmine vive a New York, è sposata con un ricco uomo d’affari, tutto va bene fino a quando capisce che il marito è un traditore e un truffatore. La crisi coniugale coincide con il tracollo economico della coppia e con l’esaurimento nervoso di Jasmine, che decide di trasferirsi dalla sorella Ginger a San Francisco.

[Leggi la recensione completa]

Ritorno al Futuro Parte II

Ritorno al futuro 2 03Doc è tornato, tornato dal futuro. Porta con se Martin e Jennifer, su una DeLorean modificata per volare, perché nel futuro, nel 2015, il loro figlio si metterà nei guai. Martin, che è identico al futuro figlio, deve sistemare la situazione. Il problema è che il Biff del futuro, ormai vecchio, scopre la DeLorean ed il viaggio nel tempo, e torna nella Hill Valley del 1955 per dare al giovane se stesso il Grande Almanacco Sportivo, con tutti i risultati su cui Biff può scommettere per racimolare una fortuna. Martin e Doc ritornano nel 1985, ma questo è un 1985 alternativo, dove Biff ha creato un impero fatto di scommesse, violenza e truffe. E dove ha sposato Loraine dopo aver ucciso il padre di Martin, George. Martin e Doc tornano così ancora più indietro nel tempo, nel 1955, per impedire a Biff di utilizzare l’Almanacco.

[Leggi la recensione completa]

Indiana Jones e l’Ultima Crociata

indiana jones e l'ultima crociata 03Il Santo Graal. E’ questo il tesoro cercato da Indiana questa volta. Il film inizia con un flash back sull’infanzia di Junior, vero nome di Indiana (che era il suo cane…), e ci mostra per la prima volta sua padre impegnato negli studi sul Santo Graal. Ci fa anche vedere la prima avventura di Indy e il modo in cui si è procurato il suo cappello. Con Indiana adulto scopriamo che suo padre è scomparso. Indy si imbarcherà quindi nel salvataggio, partendo per Venezia, dove Indy verrà a sapere che Henry Jones Senior è stato rapito dai nazisti, anche loro alla ricerca delle varie reliquie, in particolare del Santo Graal. Liberato il padre da un castello in Germania parte con lui per il deserto, in particolare per Alessandretta, la città da cui parte la pista per trovare l’antico tempio in cui il Graal è custodito. Ma ancora i tedeschi metteranno loro i bastoni fra le ruote. Frusta, cappello e battute.

[Leggi la recensione completa]

Lei è Troppo per Me

Lei è Troppo per Me 02Kirk lavora in aeroporto, nella sicurezza. Molly è ricca e gli aeroporti li frequenta molto. Kirk è un magro ed allampanato, timido ed impacciato. Molly è bionda e splendida, e decisamente di un altro livello. Quando Molly passa dall’aeroporto il capo di Kirk le riserva troppe attenzioni, e proprio Kirk la salva dalla situazione, senza peraltro provare lui stesso ad entrare nelle sue grazie. Proprio questa gentilezza colpisce Molly, e decide di dare un appuntamento a Kirk. Dopo la prima uscita i due si ritrovano innamorati, fra lo stupore di amici e parenti, che non credono che una del livello di Molly possa stare con un Kirk qualunque. e da qui parte una serie di situazioni imbarazzanti e comiche in cui i due si trovano coinvolti.

[Leggi la recensione completa]

Italiano Medio

Opera prima di Maccio Capatonda, nome d’arte di Marcello Macchia, comico italiano noto al grande pubblico per i suoi sketch assurdi, è la storia di Giulio Verme, un quarantenne vegano, ambientalista e animalista in piena crisi esistenziale, dovuta all’incapacità di vivere assieme ai suoi menefreghisti concittadini, preoccupati solo del risultato della partita o del vincitore del reality show del momento. Un incontro fortuito lo porterà verso un percorso potenzialmente distruttivo e alienante, ma che alla fine gli permetterà di comprendere le motivazioni e le passioni delle persone che gli gravitano attorno, spingendolo a domandarsi se vale la pena continuare le sue battaglie o uniformarsi a tutti gli altri.

[Leggi la recensione completa]

Toy Story – Il Mondo dei Giocattoli

toy story 05Woody è un giocattolo. E’ un pupazzo cowboy, ed è un po’ il punto di riferimento di tutti i giocattoli di Andy, un bambino il cui compleanno è prossimo. Woody è il giocattolo preferito di Andy, ma adesso tutti gli altri giocattoli si preoccupano perché temono che i nuovi regali possano rimpiazzarli. Quando il nuovo giocattolo arriva c’è la sorpresa. E’ Buzz Lightyear, uno Space Ranger con ali a scatto, raggio laser e casco. Ma il problema è che Buzz non sa di essere un giocattolo, ma pensa di essere un vero Ranger. Quindi si comporta come tale, pensando alla sua missione primaria, sconfiggere il malvagio Imperatore Zurg. Woody e gli altri cercheranno quindi di convincerlo che è un giocattolo, mentre devono affrontare un’uscita al Pizza Planet, Sid, il vicino di casa di Andy, con una macabra passione per torturare i giocattoli, ed infine riuscire a seguire la famiglia di Andy durante il trasloco. Un’impresa non da poco per dei giocattoli.

[Leggi la recensione completa]

Il Diavolo Veste Prada

il diavolo veste pradaMiranda Prestley è la direttrice di Runway. E’ la dea della moda. Andrea Sachs si è appena laureata e cerca lavoro come giornalista. Non sa nemmeno cosa sia la moda. Per la legge di improbabilità Andrea finisce a lavorare per Miranda. Da prima non impegnandosi a fondo, vestendo male, snobbando la moda e le colleghe. Poi capisce che, se vuole dare il meglio anche in questo lavoro deve trasformarsi. “Chanel, hai un disperato bisogno di Chanel”. Ed arriva il cambiamento. Ma fin dove la porterà?

[Leggi la recensione completa]

I sogni segreti di Walter Mitty

I sogni segreti di Walter Mitty 01Il film, diretto e interpretato da Ben Stiller nel 2013, è il remake del film Sogni proibiti del 1947, basato sul racconto The Secret Life of Walter Mitty (scritto da Thurber nel 1939). Il protagonista della storia è Walter Mitty, archivista di negativi per Life, celebre rivista fotografica americana. Le fotografie costituiscono l’input fondamentale che dà origine ai sogni di Walter. Quando i suoi occhi si posano su una foto, la sua mente comincia a viaggiare, l’immagine che ha di fronte diventa il mezzo di trasporto dei suoi sogni ad occhi aperti. E’ proprio questo percorso, tra reale e immaginato, che porta Walter alla riconquista di una dimensione vera di vita: non sono ammessi intermediari tecnologici, la dimensione autentica dell’uomo risiede nelle esperienze realmente vissute, nei rapporti umani reali e immediati.

[Leggi la recensione completa]